Partito della Rifondazione Comunista ';*/ ?>

SINISTRA, SE NON ORA QUANDO?

 2019-01-08

Rifondazione Comunista per le prossime elezioni regionali del Piemonte rilancia l’idea e il proposito della costruzione di una unica lista della sinistra radicata nelle lotte e nelle pratiche sociali.

Continueremo a insistere, nel frammentato mondo della sinistra sociale e politica, in questa direzione.

Abbiamo costruito e partecipiamo a esperienze unitarie importanti a livello locale.

Serve ora una proposta politica e programmatica alternativa da rivolgere anche alla nostra Regione.

E questa proposta non può essere la riproposizione del centrosinistra, responsabile, con le sue politiche, dell’avanzamento delle destre.

Lavoriamo per le prossime elezioni Regionali e amministrative con l’obiettivo di costruire un unico schieramento di sinistra e popolare alternativo a tutti i poli esistenti, con tutte le soggettività di sinistra e di movimento disponibili, che si collocano sul piano della critica radicale delle politiche neoliberiste, razziste e securitarie, per il lavoro e i diritti, per la lotta contro le disegualianze sociali e di genere, partendo da una netta scelta di campo ambientale, contro le grandi opere inutili quali il TAV : auspichiamo quindi un incontro tra tutte le forze politiche e sociali interessate.


Partito della Rifondazione Comunista-Sinistra Europea del Piemonte